CONDIVIDI

Oggi è molto importante capire come depurare il fegato in modo naturale. Il nostro corpo tende infatti ad accumulare una quantità impressionante di tossine. Ciò si ripercuote sulla salute e sull’energia quotidiana.

Acqua e limone

Avere le idee chiare su come depurare il fegato in modo naturale significa prima di tutto favorire l’efficienza della digestione. Esistono tantissimi rimedi naturali utili al proposito. Tra i migliori è possibile ricordare il bicchiere di acqua e limone al mattino. A dir poco semplice da preparare, questo rimedio della nonna consente di espellere più facilmente le tossine attraverso le feci. Molto importante è anche la sua efficacia antiossidante.

Succo di carota

Eccellente per chi vuole informazioni su come depurare il fegato in modo naturale è anche il succo di carota. Ricco di antiossidanti, agisce pulendo il fegato soprattutto se si aggiunge un po’ di rosmarino, che stimola la funzionalità dell’organo.

Aloe vera

Come depurare il fegato in modo naturale? Ricorrendo al succo di aloe vera, uno degli elisir detox più potenti che ci siano. Assumerlo significa prima di tutto aiutare il fegato a trasformare le sostanze acide in sali neutri. Contribuisce anche al risciacquo del colon senza portare all’eliminazione dei batteri non patogeni.

Il succo di aloe vera, inoltre, contiene dei polisaccaridi che favoriscono il rinnovamento cellulare. Qual è il dosaggio migliore? In generale si consiglia di berlo tutti i giorni, per tre volte al giorno e mantenendosi sui 30 ml circa ogni volta.

Assumendolo regolarmente è possibile notare dei cambiamenti positivi nella digestione già dopo qualche settimana.

Decotto di fragole

Doveroso per chi vuole sapere qualcosa su come depurare il fegato in modo naturale è citare l’efficacia del decotto di fragole. Perché è efficace per la pulizia del fegato? Perché il principio attivo del frutto, l’antrachinone, ha un eccellente effetto lassativo e non irrita le pareti dell’intestino.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO