CONDIVIDI

Ceretta con lo zucchero

Sono molteplici i metodi di depilazione esistenti: rasoio, creme, ceretta, luce pulsata. A queste soluzioni contro i peli superflui se ne aggiunge una del tutto naturale, economica e semplicissima da realizzare in casa. Si tratta di un composto a base di zucchero, acqua e succo di limone.

Tale tecnica è nota come sugaring. Ne esistono diverse varianti, in realtà, questa è la versione classica.

Avrete bisogno di: 200 g di zucchero, 50 g di succo di limone, 50 g di acqua. Versate tutti gli ingredienti in un pentolino, mescolate, mettete sul fuoco e lasciate cuocere per circa 20-25 minuti. La ceretta deve diventare di un colore simile al miele. Se utilizzate lo zucchero bianco, sarà più semplice capire quando è pronta. Attenzione a non bruciarla, altrimenti poi non strapperà.

Una volta pronta, toglietela dal fuoco, trasferitela in un barattolo di vetro e lasciatela raffreddare. Dovrete ottenere una pasta facilmente malleabile: questo composto, infatti, va steso sulla pelle e strappato senza l’utilizzo di strisce. I residui di cera verranno via con un po’ di acqua calda.

Il composto avanzato può essere tranquillamente conservato nel barattolo. La volta seguente non dovrete far altro che riscaldarlo un poco a bagnomaria.

Per quanto il procedimento per realizzare questa ceretta naturale sia piuttosto semplice, potreste non riuscirci al primo tentativo. Non demoralizzatevi e riprovate. Ne vale la pena: questa tecnica è efficace quanto una classica ceretta ma meno dolorosa, vi permetterà di risparmiare, funziona anche con i peli corti, non contiene sostanze artificiali e nocive, aiuta ad eliminare le cellule morte della pelle e può essere utilizzata su tutte le parti del corpo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.