CONDIVIDI
macchina pulisci aria

Un gruppo di ricercatori attivi presso l’Università della Florida Centrale ha messo a punto una macchina pulisci-aria che funziona imitando il meccanismo della fotosintesi clorofilliana delle piante.

I dettagli dello studio che ha portato a questo risultato sono stati riassunti sulle pagine della rivista scientifica Journal of Materials Chemistry.

La nuova tecnologia potrebbe ridurre l’impatto dei gas serra

Sono tante le applicazioni di questa interessante tecnologia. La macchina pulisci-aria potrebbe infatti fare la differenza per quanto riguarda la riduzione dell’impatto dei gas serra, così come nell’ambito della produzione di carburanti non inquinanti. Come si è arrivato all’importante risultato? Gli studiosi dell’Università della Florida Centrale hanno lavorato fino ad arrivare a una reazione chimica su un materiale sintetico noto con il nome di Mof. 

Tra le sue peculiarità è possibile ricordare la capacità di scomporre l’anidride carbonica in altri composti non dannosi per l’ambiente.

Gli studiosi cercavano un materiale capace di raccogliere i colori della luce

Tra le problematiche riscontrate fino ad ora dagli studiosi dell’ateneo statunitense c’era la ricerca di un materiale capace di raccogliere i colori della luce e di innescare reazioni chimiche in grado di trasformare l’anidride carbonica in carburante.

Sono stati provati diversi materiali. Quelli in grado di assorbire la luce, come il platino e l’iridio, risultavano però sia rari, sia troppo costosi.

Il gruppo alla fine ha optato per l’utilizzo del titanio, un metallo che non è tossico e che risulta molto facile da trovare. Sono state poi aggiunte delle molecole particolarmente propense a raccogliere la luce, in particolare se di colore blu.

La macchina è risultata in grado d’innescare una reazione chimica che ha trasformato l’anidride carbonica in due forme diverse di combustibili solari ed è riuscita anche a pulire l’aria.

L’obiettivo dei ricercatori ora è quello di ridefinire questo processo e renderlo molto più efficiente.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO