I consigli per riprendersi da una delusione

 

Capita a tutte di subire una delusione d’amore almeno una volta nella vita. All’improvviso la relazione finisce e tutto ciò che resta sono tantissime lacrime e una grande sofferenza. Qual è il metodo migliore per superare una delusione?

La ricetta non esiste, anche perché il modo di affrontare il dolore cambia da persona a persona. Esistono però alcuni accorgimenti validi per chiunque.

La prima cosa da fare è affrontare la realtà, lui ha deciso di porre la parola fine alla vostra relazione, le cose stanno così e voi non potete fare più nulla per fargli cambiare idea. Prendere atto della situazione è il primo passo verso il superamento della delusione. Seguiranno lacrime, tantissime lacrime, probabilmente ci saranno anche notti insonni, intere giornate dedicate ai ricordi, passate a guardare le foto dei momenti passati insieme, ma a un certo punto dovrete mettere un punto fermo a tutto questo e voltare pagina.

La rinascita ha inizio! Riprendete in mano la vostra vita, non lasciate che lui occupi 24 ore su 24 la vostra mente, ricacciate indietro i ricordi, impegnate le vostre giornate con il lavoro, lo studio e qualsiasi attività che vi faccia star bene. Uscite con le amiche, dedicatevi al volontariato, riprendete quei passatempi che magari avevate abbandonato per trascorrere più tempo con lui. Non chiudetevi nella vostra stanza ad ascoltare musica triste o a guardare film strappalacrime.

Non demoralizzatevi, se con lui è andata male non significa che sarà fallimentare anche la vostra prossima relazione, ma se se non vi sentite pronte, aspettate che arrivi il momento (e l’uomo) giusto! Per ora concentratevi su voi stesse e sul vostro benessere.