CONDIVIDI

Le ciglia finte tornate  di moda  oggi dopo il grande successo degli anni ’40 e ’70, sono ottime alleate della seduzione. Donano al nostro  sguardo intensità e profondità, aggiungendo ad ogni make-up un tocco in più. In giro c’ è ne sono molte disponibili in diversi modelli che si distinguono sia per la lunghezza che per la forma.

Le ciglia finte che maggiormente troviamo in commercio sono di due tipi:

Le ciglia a striscia: Sono le più semplici e pratiche da usare infatti si applicano in pochissimi minuti. Questi modelli differiscono tra loro per lunghezza, colore e spessore. Per chi è alle prime armi è consigliabile acquistare ciglia finte sagomate che sono molto più semplici da applicare poichè seguono il bordo naturale delle ciglia.

Le ciglia a ciuffetto: Ovvero piccoli ciuffetti che riescono a donare allo sguardo un aspetto  molto molto naturale. Sicuramente però sono più difficili da applicare e necessitano di più pazienza. Occorre essere pratiche per poterle mettere correttamente. Ma quante ne vanno usate?  Dipende, a seconda dell’effetto che vogliamo ottenere. Si possono applicare  lungo tutta la palpebra oppure solo alla fine dell’occhio.

Per applicare le ciglia finte ecco cosa dobbiamo procurarci:

Forbici: nel caso in cui le ciglia finte risultino troppo lunghe possiamo infatti spuntarle un pò.

Piega ciglia: da usare prima di applicare le ciglia finte in maniera per incurvare bene le ciglia naturali.

Pinzetta: faciliterà l’applicazione delle ciglia, al posto delle mani.

Colla: stiamo parlando di  una colla cosmetica apposita, che spesso troviamo già all’interno della confezione.

Procediamo con l’applicazione.

Come primo step usiamo il piega ciglia. Per incurvarle perfettamente  applicate il piega ciglia all’attaccatura delle ciglia facendo con piccole pressioni mano a mano saliremo verso l’estremità delle ciglia stesse.Poi prendiamo la pinzetta  e le ciglia finte. Prima di applicarle avviciniamole alla palpebra per capire se sono adatte alla forma del nostro occhio o se è necessario accorciarle.

Fatto questo applichiamo la colla. Possiamo farlo in due modi diversi, stendendo la colla direttamente sul bordo delle ciglia finte oppure mettendo una piccola porzione di colla sul dorso della mano e bagnare le ciglia finte sempre con l’aiuto della pinzetta.

L’ultimo passo  per l’applicazione è avvicinarle al bordo dell’occhio e farle aderire il più possibile. Anche qui possiamo procedere in due diverse maniere: applicando la parte centrale, lasciarla asciugare e poi passare a far aderire la parte interna ed esterna delle ciglia finte, oppure possiamo  fare esattamente il processo opposto.

ciglia finte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.