CONDIVIDI

Come organizzare una cena romantica

San Valentino è passato ma non è affatto detto che il romanticismo debba essere confinato in questo unico giorno dell’anno. Ci sono tante coppie, infatti, che preferiscono di gran lunga evitare i festeggiamenti il 14 febbraio e organizzare cene romantiche nei restanti 364 giorni.

Per una coppia ogni momento è buono per un momento all’insegna della dolcezza e del romanticismo, non servono ricorrenze particolari. L’amore può (e deve) essere dimostrato sempre.

Cena romantica consigli

Per organizzare una cena romantica non deve assolutamente mancare l’effetto sorpresa. Dovete stupire il vostro partner, pertanto cercate di fare tutto segretamente, senza dargli alcun segnale.

Un altro elemento imprescindibile è l’atmosfera. Una vera cena romantica non può fare a meno di candele, luci soffuse, musica in sottofondo e del colore rosso. Addobbate la casa e al tavola lasciandovi guidare dal vostro amore. Optate per candele profumate ma senza esagerare, la loro fragranza non deve risultare fastidiosa mentre mangiate.

Prima di dedicarvi agli addobbi, pulite e sistemate la casa, il disordine mal si sposa col romanticismo. Anche in cucina, dopo aver preparato il menù della serata, lavate i piatti e riordinate.

Se nella vostra casa è presente il camino, accendetelo. Niente è più romantico del camino in inverno. D’estate, invece, è possibile allestire la vostra cena nella terrazza o nel giardino.

Non risparmiatevi nel menù. Preparate ciò che più piace al partner: antipasti, primo, secondo, contorno e dolce.

cena romantica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here