CONDIVIDI

Capelli scalati

I capelli scalati non tramontano mai, e anche in questa primavera-estate 2013 vanno molto di moda. Il punto di forza di questo taglio è la sua versatilità, può infatti adattarsi a tutti i tipi di capelli, lisci o ricci, più o meno folti, lunghi, medi o corti. Ognuno è libero di scegliere la scalatura che preferisce, normalmente questa parte da alcuni centimetri sotto la nuca, ma ovviamente si può decidere di farla iniziare anche più giù.

Leggerezza, volume, movimento, sono queste le principali caratteristiche del taglio scalato, ideale per chi possiede una chioma che tende ad appiattirsi. Addolcisce i lineamenti del viso, anche in quelli allungati o squadrati.

Ideale per chi vuole mantenere la lunghezza dei capelli e continuare a farli crescere, la scalatura alleggerirà la chioma, rendendola più ordinata e meno pensante, favorendo quindi una crescita migliore dei capelli.

Il taglio scalato può essere abbinato a una frangia compatta o sfilata, o a un ciuffo. Può essere raffinato ed elegante, oppure rock e alternativo, a seconda del tipo di scalatura che viene scelto. È infatti possibile creare un netto contrasto tra il dietro e il davanti, tagliandoli cortissimi sulla nuca e lasciando invece più lunghe le ciocche frontali, completando il tutto con delle meches da colori particolari, come il blu. CONTINUA

capelli_scalati_donna

capelli-scalati-1

tagli-capelli-scalati-corti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.