CONDIVIDI

La cantautrice cubana naturalizzata negli USA Karla Camila Cabello Estrabao, in arte Camila Cabello, è nata a Cojimar il 3 marzo 1997.

All’età di 5 anni si è trasferita a Miami (Florida) con la sua famiglia dopo aver trascorso gran parte della sua infanzia tra l’Avana e Città del Messico.

Il suo talento nel genere pop (dance pop e teen pop) emerge nel 2012, quando raggiunge la notorietà grazie a X Factor USA: nella seconda stagione del famoso talent show, Camila si è classificata terza insieme alle sue compagne.

L’ex componente del gruppo musicale Fitfh Harmony è molto apprezzata come solista e nei duetti con altre star come Shawn Mendes ed il rapper Machine Gun Kelly.

Camila Cabello suona chitarra e pianoforte e si è fatta notare anche per aver collaborato ad iniziative filantropiche di Save The Children.

 

X Factor USA: la rampa di lancio di Camila Cabello

Sembra un paradosso.

Oggi Camila Cabello è molto apprezzata come solista, ma nel 2012 è stata inizialmente eliminata alle audizioni del talent show X Factor USA (organizzato a Greensboro, in North Carolina) proprio per questo ma è riuscita, in seguito, a salire sul palco dei giovani talenti partecipando alla gara con la band Fifth Harmony (composta dalla bella cubana, da Dinah Jane, Ally Brooke, Lauren Jauregui e Normani Kordei) e con questa formazione è riuscita a raggiungere il terzo posto in classifica.

Con la fortunata formazione delle Fifth Harmony, nel mese di gennaio 2013, ha firmato il suo primo contratto discografico con la Syco Music di Simon Cowell (etichetta satellite di Sony) per poi passare alla Epic Records di L.A. Reid.

Camila Cabello ha abbandonato le Fifth Harmony tre anni dopo annunciando la notizia attraverso i canali social della band il 18 dicembre 2016. Si sentiva pronta per fare il grande salto da solista.

 

Camila Cabello: album, singoli e duetti

Con le Fifth Harmony Camila Cabello ha pubblicato un EP (Better together) e 2 album (Reflection e 7/27) mentre con i due singoli da solistaI Know What You Did Last Summer (in coppia con Shawn Mendes) e Bad Things (duettando con il rapper Machine Gun Kelly) – ha raggiunto posizioni in classifica importanti sia negli USA sia in Canada.

Insieme a Pitbull e J Balvin si è divertita ad incidere per Fast & Furious 8 il singolo Hey Ma

Il duetto con il cantante canadese Shawn Mendes nel brano I Know What You Did Last Summer risale al novembre 2015 e fa parte della riedizione dell’album Handwritten.

Con questa canzone (per il quale è stato registrato anche un video) è salita alla 21ma posizione della classifica americana e la 18ma di quella canadese ricevendo il disco di platino dalla RIAA (Recording Industry Association of America).

Circa un anno dopo, nel mese di ottobre 2016, si è lanciata nel duetto a fianco del rapper americano Machine Gun Kelly cantando Bad Things: con questo brano ha raggiunto la 10ma posizione nella Billboard Hot 100 americana.

Raggiungere una posizione del genere per Camila Cabello ha significato ottenere una grande popolarità: il video del brano Bad Things pubblicato il 1° dicembre è diventato virale su Musical.ly e sugli altri social network.

 

Camila Cabello ed il mondo rapper

Il brano Love Incredible diffuso online il 25 gennaio 2017 è stato prodotto in collaborazione con il DJ norvegese conosciuto col nome di Cashmere Cat: la divulgazione online è stata un assaggio che ha preceduto la pubblicazione ufficiale avvenuta il 16 febbraio 2017. 

Dopo questa esperienza, Camila Cabello ha intrapreso una collaborazione importante con il rapper cubano-statunitense Pitbull ed il rapper colombiano J. Balvin per la registrazione di Hey Ma, brano incluso nella colonna sonora del film Fast & Furious 8.

Esistono due versioni di Hey Ma: una in lingua inglese ed una in spagnolo con relativi video pubblicati tra marzo ed aprile 2017, parallelamente all’uscita nelle sale della pellicola.

 

Primo album da solista annunciato da Camila Cabello

Camila Cabello ha annunciato il 15 maggio 2017 tramite social il titolo del suo primo album da solista: The Hurting, the Healing, the Loving.

Il primo singolo estratto da questo album (Crying in the Club)  è uscito oggi 19 maggio 2017 e la bella Camila l’ha condiviso sui social.

Ha spiegato ai suoi fan il significato di questo brano: “E’ la storia del mio viaggio dall’oscurità alla luce… ho capito che stavo scrivendo musica non solo per realizzare l’album ma per guarire… potevo sentire il mio cambiamento attraverso le mie canzoni… Pensavo che la ferita fosse il mio nemico, ma è diventata l’ascoltatore migliore…”.

Un primo album composto da 20 brani interamente influenzato dalla musica del suo Paese natale, Cuba, tanto che una traccia s’intitola Havana. Per questo primo importante traguardo, la bella cubana deve ringraziare i suoi produttori Ryan Tedder, Diplo, Kuk Harrel e Pharrell.

 

Camila Cabello la filantropa

E’ successo il 28 febbraio 2016: Camila Cabello annuncia la sua collaborazione con Save the Children per creare la T-Shirt Love Only in edizione limitata allo scopo di sensibilizzare su temi come l’istruzione, le cure mediche, le pari opportunità di successo a cui tutte le bambine nel mondo hanno diritto.

E’ successo di nuovo, a giugno 2016: Camila ha dato il suo contributo insieme al produttore Benny Blanco ed ai membri di OMG Everywhere (organizzazione no profit) per realizzare il singolo Power in Me: l’intero profitto di questo brano è stato devoluto a scopo di beneficienza.

 

La vita privata di Camila

Carriera, successo e vita privata sembrano una cosa sola per Camila Cabello, probabilmente troppo entusiasta della sua vita intensa da cantante impegnata sul palco ed in sala di registrazione per poter pensare ad un fidanzato. Troppo presto o, sicuramente, il tipo giusto non l’ha ancora incontrato.

Non sono pochi coloro che immaginavano ci fosse del tenero tra Camila e Shawn Mendes, ma la dolce cubana ha chiarito subito: l’amicizia tra uomo e donna può esistere, assolutamente sì.

Molti pensavano che Shawn fosse il suo ragazzo ma, in realtà, tra loro c’è una grande intesa musicale ed una grande stima. E’ un grande amico, punto, con cui si è divertita tantissimo a lavorare.

Camila ha colto l’occasione per dare un consiglio a tutte le ragazze che vengono criticate solo per hanno un maschio per amico:

“Alla fine, ciò che conta è circondarsi di persone che ti rendono felice e se la gente intorno ti odia per questo, allora non si tratta davvero di persone che vuoi avere nella tua vita, quindi è meglio perderle che trovarle”.

Amore, amicizia, filantropia. Tutto questo è Camila Cabello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here