CONDIVIDI

E’ risaputo che il calcolo dell’Isee rappresenta spesso, per gli uomini e le donne, un grande problema. I tempi che intercorrono dalla richiesta al rilascio dello stesso, infatti, possono essere lunghi ed interminabili. Da oggi, però, è possibile calcolare questo valore, impiegato nelle dichiarazioni, nelle iscrizioni a scuola ed in tanti altri documenti, semplicemente online. 

Ma come fare? Il sito dell’Inps ha messo a disposizione un simulatore che permette di calcolare direttamente l’Isee senza richiedere il modulo della dichiarazione sostitutiva. Il simulatore offre un cifra che è per lo più indicativa, ma che può di gran lunga ridurre i tempi di consegna. Se si volesse ottenere un valore corretto, invece, basterà compilare da sé anche la dichiarazione sostitutiva e lo si può fare direttamente online, utilizzando il modulo, sempre messo a disposizione dal sito dell’Inps. Questa richiesta andrà inviata all’Istituto Previdenziale. Possono essere richiesti, inoltre, altri documenti, tra cui:

  • composizione del nucleo familiare;
  • codice dell’asl di appartenenza;
  • situazione patrimoniale immobiliare;
  • importo dell’eventuale affitto pagato;
  • situazione patrimoniale mobiliare;

Grazie a tutti questi documenti, potrete riuscire ad ottenere il valore dell’Isee in maniera più rapida ed efficiente. Per cominciare, dovrete recarvi sul sito dell’Inps e ricercare la voce “Calcolo Isee“. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO