CONDIVIDI

Cosa sono i brufoli sottopelle

I brufoli sottopelle rappresentano il più diffuso ed odiato inestetismo della pelle.  Essi sono i brufoli più ostinati ad andare via, in quanto ,a differenza di quelli “esterni”, non presentano la classica “puntina bianca” (ovvero il pus che si accumula in uno specifico poro della pelle).

In questo caso, il pus rimane inglobato in una sacca interna ed è quindi impossibile schiacciarli. Quando spunta un brufolo sottopelle, l’epidermide non viene lesionata e l‘infiammazione, non riuscendo a trovare una via di sfogo, rimane sottocutanea.

Spesso questo genere di brufoli spesso sono arrossati ed infiammati e si presentano al tatto come masse dure, tavolta anche molto dolorose.

Le cause

I brufoli sottopelle si formano in seguito all’infiammazione del follicolo pilifero. La causa principale di tale infiammazione è l’eccessiva produzione di sebo da parte della ghiandola sebacea sottostante.

Questo sebo simile ad una sostanza oleosa è prodotto in modo automatico dalla nostra pellecome mezzo di auto-protezione. Quando però non riesce a fuoriuscire, tende a ristagnare nella zona.

Ristagnando, il sebo viene a contatto con batteri di vario tipo e sfocia in un processo infiammatorio che si traduce nei classici brufoli dalla puntina bianca o appunto nei brufoli sottocutanei. 

Un’altra causa dei brufoli sottopelle sono le alterazioni ormonali. Esse sono tipiche dell‘età adolescenziale dove i  tanti cambiamenti al livello ormonale, possono far variare la produzione di sebo, dando origine sia alla famosa acne giovanile che ai brufoli sottopelle.

Nelle donne, poi, le alterazioni ormonali possono essere dovute anche al periodo pre mestruale/mestruale o alla gravidanza.

Anche la scarsa detersione della pelle è fra le cause del formarsi dei brufoli. Se non lavate bene, nella nostra pelle può esserci un accumulo di accumulo di impurità e detriti cellulari che possono ostruire il follicolo causandone l’infiammazione.

Ma anche l’utilizzo di prodotti cosmetici e prodotti per la detersione troppo sgrassantiirritanti, di scarsa qualità e/o non datti al proprio tipo di pelle può scatenare il problema.

Gli scompensi più o meno evidenti portati dalle allergie sono un’ulteriore causa della formazione dei brufoli sottopelle.

Altri fattori che possono favorire la comparsa di questi fastidiosi brufoli sono: lo stress, l’eccessivo consumo di fumo o alcolici, l’alimentazione sregolata e un’eccessiva esposizione al sole. 

Zone del corpo più colpite

Ci sono zone del nostro corpo dove i brufoli sottopelle si concentrano maggiormente. Vediamo quali sono.

Il volto. Di solito questi brufoli tendono a comparire su mento, naso e fronte. Ma possono anche comparire sulla parte sottostante del mento, labbra, lati della bocca e collo.

La schiena. Le spalle ed il torace sono zone bersagliate dai brufoli perché è qui che si trova la maggioranza delle ghiandole sebacee. Il sudore e l’umidità dei vestiti, poi creano le condizioni perfette affinché questi inestetismi si creino.

Zone particolari. Può capitare, che ci ritroviamo brufoli sottocutanea anche in zone come le ascelle, il cuoio capelluto, l’inguine ed il pube. Queste sono tutte zone con un’alta concentrazione di peli, e quindi vi è una maggiore possibilità chi un bulbo pilifero si infiammi.

rimedi

Di solito i brufoli sottopelle non necessitano di alcun tipo di trattamento poiché tendono a regredire spontaneamente e spariscono da soli.

Nel caso in cui ciò non dovesse avvenire può essere necessario intervenire mediante trattamenti mirati e specifici. Consigliamo quindi di rivolgervi ad un dermatologo, il quale una volta riscontrata la causa scatenante vi indirizzerà verso verso la strategia terapeutica più idonea.

Il tipo di trattamento da intraprendere sarà quindi strettamente correlato alla causa che ha dato origine al disturbo. Se per esempio nelle donne Lla causa dei brufoli sottopelle è di tipo ormonale, allora il medico può decidere di intervenire prescrivendo la somministrazione di contraccettivi orali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.