CONDIVIDI

Biorivitalizzazione cos’è

La biorivitalizzazione è un metodo innovativo che si usa per prevenire e combattere i segni dellinvecchiamento sulla pelle. 

Si tratta, in altri termini, di una sorta di lifting non chirurgico che restituisce elasticità e tono ai tessuti cutanei.

 La biorivitalizzazione consiste in una serie di iniezioni con aghi sottilissimi o in alternativa con una cannula, di acido ialuronico abbinato ad aminoacidi e vitamine,  in aree localizzate del viso, del collo e del décolleté. Grazie a queste sostanze si favorisce la sintesi del collagene e si idrata la pelle in profondità.

Si ripristina, così, l’equilibrio naturale e si garantisce al viso un aspetto fresco e levigato.

Differenza tra biorivitalizzazione e filler

Biorivitalizzazione e filler sono due trattamenti estetici ambulatoriali. Tuttavia la prima, a differenza del filler con acido ialuronico, consente in una diffusione maggiore delle sostanze iniettate nel derma.

L’acido ialuronico utilizzato da questa procedura, infatti, non è reticolato (ovvero le sue fibre sono libere) e, pertanto, riesce a propagarsi con maggiore facilità.

Un’altra differenza consiste nel fatto che la biorivitalizzazione non riempie le rughe, ma idrata la pelle in profondità e, al tempo stesso stimola la produzione di collagene ed elastina.

Va detto che talora la biorivitalizzazione e il filler (al viso e in particolare alle labbra) possono essere abbinati per ottenere risultati ancora più efficaci.

Tempi e durata del trattamento di biorivitalizzazione

Il trattamento in se dura all’incirca 30 minuti. Mentre Un ciclo classico è composto da tre trattamenti ogni 15 giorni. Per un risultato prolungato nel tempo è consigliabile fare  2 trattamenti a distanza di 1 mese l’uno dall’altro.

La sostanza inietta tramite infiltrazioni, infatti, sebbene agisca dal punto di vista visivo sin da subito, resta in loco per alcuni mesi, dando al viso un aspetto più tonico e disteso per poi essere assorbita totalmente dal corpo.

Questo è anche il motivo per cui i trattamenti di biorivitalizzazione durano per tempi così lunghi e vanno rifatti a intervalli di tempo regolari.

Durante il trattamento,il dolore è minimo o nullo, infatti, non è necessaria l’anestesia.  I medici che possono svolgere questa pratica estetica sono: il dermatologo, il medico estetico, il chirurgo estetico e il chirurgo plastico. 

Meglio un biorivitalizzante o un intervento di medicina estetica?

Le iniezioni di acido ialuronico sono un ottimo trattamento per ammorbidire le linee del volto appesantite dall’invecchiamento cutaneo.

A differenza poi dei trattamenti chirurgici più invasivi, essi non prevedono tagli e quindi neanche cicatrici.

Se paragoniamo un biorivitalizzante al botox, ci accorgeremo che il primo agisce solo sul volume cutaneo e non sul muscolo, come invece fa la tossina botulinica.

Il lifting, invece, è un vero e proprio intervento chirurgico in cui alcuni muscoli del viso vengono “tirati” per ridare al volto un aspetto giovanile e rilassato.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Non esistono veri e propri rischi legati alla biorivitalizzazione del viso, se non rari effetti collaterali. Talora, ad esempio, possono manifestarsi un lieve arrossamento o piccoli lividi causati dalla puntura della siringa.

Va detto poi che il trattamento è controindicato per le donne in stato di gravidanza e ai soggetti affetti da herpes in fase attiva. In merito poi alle controindicazioni ed effetti collaterali  dell’acido ialuronico, ricordiamo che è possibile che si verifichino reazioni allergiche o di ipersensibilità.

Costi della Biorivitalizzazione

no dei vantaggi delle iniezioni biorivitalizzanti è sicuramente il loro costo contenuto rispetto ad altri trattamenti di chirurgia estetica o di altri tipi di filler.

Il costo dell’acido ialuronico, infatti, va dai 200 ai 500 € per trattamento, a differenza, per esempio, del trattamento con botulino che ha un prezzo tra 400 € e 800 €. Il lipofilling, invece, costa da 500 € a 1500 €.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here