CONDIVIDI

Cos’è il basalioma superficiale

Il basalioma superficiale è una delle forme in cui può presentarsi il carcinoma basocellulare. Si tratta della variante più diffusa e differisce dalle altre perché tende a prediligere il tronco e gli arti, mentre solitamente questa forma tumorale si manifesta principalmente su testa e collo (nell’80% dei casi). Inoltre, altra differenza, il basalioma superficiale insorge in pazienti più giovani.

Basalioma superficiale sintomi

Si presenta come una macchia eritematosa con contorni netti e si sviluppa molto lentamente in superficie, senza presentare alcuna tendenza all’infiltrazione in profondità. Solitamente, come le altre forme, non dà origine a metastasi a distanza, ma se non trattato a dovere può arrivare a danneggiare i tessuti anche in modo grave.

Basalioma superficiale cause

Le cause della comparsa del basalioma valgono per tutte le varianti in cui si può presentare. Al primo posto troviamo l’esposizione al sole prolungata nel tempo e senza le opportune precauzioni. L’esposizione intensa e continua alle radiazioni ultraviolette, comprese quelle provenienti da lampada UV, soprattutto durante l’infanzia e l’adolescenza, può favorire la comparsa di questo tipo di tumore. Altre cause, più rare, sono rappresentate da ustioni, esposizione ai raggi x o ad agenti chimici. Inoltre, esiste una malattia genetica che fa sviluppare molti carcinomi basocellulari: la Sindrome di Gorlin.

Basalioma cure

Le principali terapie utilizzate sono l’asportazione chirurgica radicale, la rimozione per curettage, la terapia fotodinamica e quella farmacologica.

basalioma superficiale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here