CONDIVIDI

Asia Argento vita e carriera

Asia Argento ,il cui nome completo è Asia Aria Anna Maria Vittoria Rossa Argento, è una famosa attrice italiana. Figlia del regista Dario Argento e dell’attrice Daria Nicolodi, è nata a Roma il 20 settembre 1975. La carriera del ormai 40enne nel modo del cinema inizia a 9 anni, quando recita nel film per la televisione “Sogni e bisogni”.

Dopo soli quattro anni, la giovane Asia ottiene la sua prima parte da protagonista nel film “Zoo”, mentre L’anno successivo Nanni Moretti le fa avere una parte nella pellicola Palomba Rossa.  Asia lavora anche assieme al padre in ben 4 film horror; il genere preferito da Dario.

Ma è grazie al lavoro con gli altri registi che Asia Argento ha la possibilità di affermarsi sul grande schermo, e tra i suoi migliori lavori menzioniamo “Le amiche del cuore” del 1992.  Due anni dopo gira poi “Perdiamoci di vista”, un film di Carlo Verdone; ed è proprio grazie a questa pellicola che Asia ottiene dei premi importanti come il David di Donatello e il Ciack D’oro.

Nel 1996 gira “Compagna di viaggio”, ed ottiene così il suo secondo David di Donatello. Successivamente recita in “Viola bacia tutti”, dove interpreta una rapinatrice. Ma la carriera di Asia diventa anche internazionale; nel 1998 gira infatti “New Rose Hotel”, diretta dal registra americano Abel Ferrara.

Da questo momento in poi, L’attrice lavorerà per lo più all’estero. In Francia Asia partecipa ad una delle tante edizioni de “I Miserabili”, interpretando il ruolo della sfortunata Eponine, e Negli USA invece recita nel film d’azione XXX.

Nel 1994 Asia decide di seguire le orme del padre e lavorare come regista. Debutta così con il cortometraggio dal titolo “prospettive”. Successivamente gira anche il video “La tua lingua sul mio cuore”, presentato poi al Festival di Locarno del 1999.

Gli anni 2000

Proprio nel 2000 Asia gira un altro cortometraggio intitolato “Scarlet Diva”. Qui l’attrice dimostra di cavarsela abbastanza bene anche dietro la cinepresa; anche se però la pellicola non ottiene il successo desiderato. Nel 2004 gira Negli Usa “Ingannevole è il cuore più di ogni altra cosa”.

L’anno successivo invece torna a fare l’attrice e recita nel film “last Days”. Asia però non è solo attrice e regista ma anche scrittrice di racconti e poesie. Fa addirittura la cantante New Age e dirige poi alcuni videoclip musicali della cantante Loredana Bertè.

Gli anni 2010

Per dieci anni la carriera di Asia rimane in standby, ma nel 2014 torna a dirigere un altro film: “Incompresa” con Charlotte Gainsbourg e Gabriel Garko. Anche stavolta però il lavoro non raccoglie il successo sperato da parte del pubblico; nonostante ciò viene candidato a quattro Nastri d’Argento.

Nel 2015 Asia diventa giudice del talent show di Rai uno “Forte forte forte”, e nello stesso anno è poi ospite al Giffoni Film Festival, dove annuncia al mondo di aver abbandonato la carriera d’attrice per dedicarsi solamente a quella di regista.

L’anno successivo la vediamo nei panni di una dei concorrenti di Ballando con le stelle, programma cult di Rai uno, mentre alla fine del 2016 Asia conduce la trasmissione Amore Criminale.

Asia Argento e il caso Weinstein

Alla fine del 2017, un’inchiesta del New York Times accusa Harvey Weinstein, un produttore cinematografico di molestie sessuali nei confronti di alcune attrici Hollywoodiane. Tra loro vi è anche Asia Argento che rivelò di essere stata vittima di un abuso da parte del produttore nel 1997. Asia affermò di non aver mai raccontato prima l’accaduto per paura di possibili ritorsioni.

L’attrice dichiarò poi di essere stata molestata quando aveva solo 16 anni da un attore e regista italiano. Raccontò anche che dieci anni dopo un regista statunitense le fece assumere della droga da stupro e la violentò mentre lei era priva di sensi.

A causa di queste rivelazioni l’attrice viene presa di mira sui social, dalla stampa e anche da alcuni personaggi dello spettacolo. Decide quindi di trasferirsi a Berlino.

Il 2018

Nel 2018 Asia Argento diventa uno dei giudici del talent show X Factor, e nel mese di giugno viene colpita da un grave lutto: Il suo compagno, lo chef Anthony Bourdain si toglie la vita. Dopo poche settimane l’attrice diviene l’oggetto di uno scandalo internazionale. Viene infatti accusata di molestie sessuali nei confronti di un giovane attore statunitense: Jimmy Bennet.

Pare poi che i due si sarebbero accordati in privato affinché la Argento pagasse all’attore una somma di denaro pari a 380 mila dollari. Asia però smentisce tutto; ma questa vicenda comunque le costa il ruolo di giudice a X Factor.

Vita privata

Asia Argento fino al 2007 è stata la compagna di Marco Castoldi, alias Morgan. La coppia nel 2001 ha avuto una figlia Anna Lou. Nel 2008 l’attrice sposa il regista Michele Civetta, e poche settimane dopo mette al mondo il suo secondo genito: Nicola Giovanni. La coppia però si separa nel 2012.

Qualche giorno fa invece è uscita allo scoperto la storia tra Asia argento e Fabrizio Corona. I due sono stati beccati a baciarsi da un noto giornale di gossip.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.