CONDIVIDI

Cosa indossare per nascondere la pancetta

Sia che si parli di qualche chilo di troppo o di una particolare rotondità legata alla gravidanza, la pancetta rappresenta un problema per tantissime donne. Prepararsi per uscire si trasforma in un supplizio: scegliere cosa indossare diventa un’impresa al limite dell’impossibile. Quali sono gli indumenti da preferire quando si è costretti a fare i conti con un po’ di pancetta? Scopriamoli insieme!

La regola principale è evitare abiti aderenti e fascianti: non farebbero altro che accentuare i vostri rotolini. Sì al taglio a trapezio o stile impero: sottolineano il seno e non focalizzano l’attenzione sui fianchi e sulla pancia. Vanno bene anche i pantaloni e le gonne a vita alta. Se non siete altissime, preferite le gonne al ginocchio piuttosto che quelle lunghe. Consigliati anche i tailleur dal taglio un po’ maschile e i vestitini larghi in vita. Scegliete inoltre le forme “allunganti”, ad esempio un gilet, una giacca o un cappotto tenuto aperto.

Usate l’intimo contenitivo. Non temete, non mi sto riferendo alla pancera della nonna, ma a dei capi fatti apposta per modellare il fisico e dare un tocco estremamente sexy.

Non dimenticate i tacchi alti e gli accessori: sì a collane e orecchini vistosi, no alle cinture che poggiano proprio sulla zona X.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.